Crack ed eroina sul pullman

TERAMO – Tutto merito del fiuto del cane antidroga Pasis: i finanzieri della Compagnia di L’Aquila hanno
individuato B.M. di 25 anni, imprenditore di Teramo, di ritorno da Napoli. Sotto il sedile del pullman a bordo del quale era in viaggio, sono state trovate 10 confezioni-contenitori miniaturizzati in plastica a forma cilindrica che custodivano eroina e crack. Le dosi già pronte per lo spaccio erano destinate al mercato teramano. Il giovane, già noto, è stato tratto in arresto e associato alla Casa Circondariale San Nicola di Avezzano.

Leave a Comment