«A Giulianova ha funzionato il coordinamento»

GIULIANOVA – Giulianova ha superato bene l’emergenza maltempo. E’ questo il parere del sindaco Francesco Mastromauro e del commissario provinciale della Croce rossa, Valentino Fabrizio Ferrante. «Il Centro operativo unico per la protezione civile coordinato dal sindaco ha funzionato e bene – dice Ferrante -, i sottopassi sono tutti praticabili e per quello di via Salerno, che sarà riaperto a breve, sono in corso le verifiche dei vigili del fuoco sul manto stradale. Come già accaduto per la neve a dicembre, abbiamo constatato una perfetta sinergia tra Croce Rossa, Protezione civile, polizia municipale, carabinieri e polizia: il centro unico ha permesso di ottimizzare le risorse e di evitare sovrapposizioni». Il sindaco evidenzia come ci sia qualcosa su cui intervenire da parte dei cittadini e dei fornitori dei servizi: «I contatori della luce negli scantinati o comunque sotto il manto stradale: a causa degli allagamenti molti non hanno avuto disponibilità di corrente elettrica, patendo grosse difficoltà. Pertanto ho deciso di contattare l’Enel – ha detto Mastromauro – affinché i contatori possano essere riposizionati, a costi contenuti, almeno ad un metro e mezzo sopra il livello stradale, così da evitare i problemi che si sono verificati con l’alluvione. In ogni caso – conclude il primo cittadino – teniamo alto il livello di guardia, con la speranza che quanto accaduto non abbia più a ripetersi».

 

 

 

 

Leave a Comment