BancaTercas, a caccia di speranze contro la Benetton Treviso

TERAMO – La Banca Tercas scende in campo domani alle 18,15 contro la Benetton Treviso, in una gara da vincere assolutamente per continuare a sperare nella salvezza. I biancoverdi di Repesa sono reduci dalla brillante vittoria casalinga su Roma (86-72) collocati all’11° posto della classifica con 18 punti all’attivo, frutto di 9 vittorie e 11 sconfitte. A Teramo la Benetton sarà al completo. La squadra biancorossa in settimana ha lanciato l’appello ai tifosi, per un PalaScapriano gremito che possa dare il giusto sostegno. Sarà una Banca Tercas al completo visto che anche Robert Fultz farà parte dei convocati. “I trevigiani stanno giocando bene e stanno vincendo – commenta coach Ramagli – viaggiano in perfetta media anche in Eurocup e fuori dal “Palaverde” hanno fatto bene vincendo quasi sempre. E’ una squadra in salute ma noi dobbiamo essere più forti di loro in una partita. Dobbiamo vincere e dobbiamo farlo con l’aiuto del nostro pubblico che non farà mancare il caldo incitamento”. Tre gli ex in campo: coach Alessandro Ramagli, sulla panchina della Benetton Treviso per pochi mesi nella stagione 2007/2008, Rodrigo De La Fuente, in canotta biancoverde sempre nella stagione 2007/2008 e Roberto Rullo  per due stagioni 2006-2007 e 2008-2009 nelle fila trevigiane. Per la gara Banca Tercas Teramo – Benetton Treviso sono designati i seguenti arbitri: Giampaolo Cicoria di Milano, Luciano Tola di Viterbo, Maurizio Biggi di Cavenago di Brianza.

Leave a Comment