Teknoelettronica ai play off scudetto

TERAMO – Per una volta i pronostici della vigilia sorridono alla Teknoelettronica che perde sì a Conversano (38-28 dalla capolista del campionato di Elite) ma per la concomitante sconfitta del Secchia in casa contro il Bozen, i biancorossi sono salvi per il terzo anno consecutivo e anche matematicamente nei play off scudetto. A due turni dalla conclusione del torneo, infatti, con sei punti in palio, la Teknoelettronica di Marcello Fonti conta 9 punti di vantaggio sul Secchia stesso che affronterà sul suo campo, in diretta televisiva Raisport, all’ultima della stagione regolare, il 29 marzo. Adesso per i biancorossi, al di là dello stop ampiamente preventivabile di questa sera, si tratta di gestire i due ultimi match per trovare gli schemi giusti e le forze necessarie per disputare un play off che costituisce occasione importante per il palmares del club del presidente Gianni Tanzi. E dopo la pausa di sabato prossimo per gli impegni della Nazionale azzurra in Inghilterra, l’appuntamento da non perdere è per sabato 19 marzo al Palasannicolò, quando arriverà il Mezzocorona. In campo femminile, nella fase ad orologio della Serie A, la Leadercoop Teramo ha battuto 25-21 il Vigasio a mantiene saldamente la terza piazza della seconda graduatoria.

 

 

 

Leave a Comment