Torna l'acqua nei rubinetti della Val Vibrata

TERAMO – E’ ripresa nelle prime ore del mattino l’erogazione dell’acqua potabile in tutti i comuni della Val Vibrata. Le squadre della Ruzzo Reti hanno completato in piena notte i lavori che hanno permesso il ripristino del collegamento della seconda condotta travolta dalla piena dei fiumi per il maltempo del 1° marzo. Si tratta dell’attraversamento del fiume Vibrata nei pressi della zona industriale di Santa Scolastica di Corropoli, una condotta della portata di circa 150 litri al secondo, che serve la gran parte delle comunità vibratiane. Risolti in appena 72 ore, grazie allo sforzo delle squadre tecniche, i problemi di approvvigionamento idrico nelle zone dei guasti, la Ruzzo Reti è impegnata adesso nel trovare una soluzione alla complessa e drammatica situazione delle reti fognanti e dei depuratori devastati dalla forza dell’acqua e del fango. In queste ore sono in corso incontri con gli altri enti territoriali e sopralluoghi tesi ad individuare un percorso comune per intervenire sugli impianti e sulle condotte

 

 

 

 

Leave a Comment