Ufficializzato il gemellaggio tra Teramo e Strovolos

TERAMO – E’ stato ratificato ieri il gemellaggio che la Città di Teramo ha avviato con Strovolos. Il Sindaco di Teramo Maurizio Brucchi e una delegazione del Consiglio comunale, sono infatti da ieri in visita ufficiale nella città cipriota per ratificare il patto di amicizia già siglato nello scorso luglio. Grande sollenità è stata dedicata al momento avvenuto nel corso di una seduta comunale quando, Maurizio Brucchi e Savvas Eliofotou, Sindaco di Strovolos, alla presenza dell’Ambasciatore italiano a Cipro, Alfredo Bastianelli, hanno firmato l’Atto, concludendo così l’iter che ufficializza il Gemellaggio.L’evento è stato celebrato in un clima di grande soddisfazione e di rigorosa formalità ed è stato salutato dai due primi cittadini con discorsi in cui entrambi hanno sottolineato l’importanza dell’accordo e le prospettive che esso apre per il futuro. Per dare concretezza all’intesa, informa una nota, è stato contestualmente sottoscritto un documento nel quale sono indicati una serie di precisi interventi per il triennio 2011-2013, in campo culturale, economico e imprenditoriale e che prefigurano anche il coinvolgimento, per le specifiche opportunità, del mondo della scuola. Ma la visita a Strovolos si sta rivelando particolarmente proficua, proprio per la presenza dello stesso ambasciatore, che ha avanzato la proposta di organizzare una “settimana teramana a Cipro”, nel corso della quale la nostra città avrà modo di farsi conoscere e tessere relazioni con l’intero paese mediterraneo. Il Sindaco Brucchi ha annunciato l’intenzione di coinvolgere la Camera di Commercio, le associazioni di categoria, le forze produttive ed economiche per l’organizzazione dell’evento.

Leave a Comment