Atletica, successi in maglia azzurra per la Bruni Vomano

TERAMO – Il giovane talento della Bruni pubblicità atletica vomano di Morro D’Oro, Gianmarco Tamberi vince ad Amburgo il salto in alto con 2,16 in occasione del triangolare internazionale per rappresentative Indoor under 20 delle nazionali Germania, Francia, Spagna, Italia. Al saltatore della Bruni Vomano è stato sufficiente superare la misura per lui ordinaria di 2,16, per vincere agevolmente la gara. Intanto, a Parigi in occasione degli Europei Indoor, il primo ad affondare il colpo è stato Daniele Greco (Fiamme Oro – Bruni Vomano) che, per la prima volta nella sua giovanissima carriera, conquista la qualificazione in finale in una manifestazione di carattere assoluto. Nella gara di salto triplo degli Europei Indoor di Parigi, si qualifica all’ultimo turno di salti con la misura di 16,75, che gli vale la settima posizione provvisoria e, al tempo stesso, il primato personale stagionale, in finale con un modesto 16,24 finisce ottavo. Poco soddisfatto anche Gianluca Tamberi (G.S. Fiamme Gialle- Bruni Vomano), fratello di Gianmarco, che nel quadrangolare di lanci lunghi under 20, sempre in Germania, si è piazzato al terzo posto nel lancio del giavellotto, con una misura di 68,32, ben 10 metri al di sotto del suo personale. Soddisfazione invece per Fulvio Andreini che ai campionati Italiani indoor Master svolti ad Ancona vince per la quinta volta consecutiva la gara di salto con l’asta MM40 con la misura di 4,20 con la promessa di superare la misura di 4,40 ai campionati Europei di categoria in programma a Gent in Belgio dal 16 al 20 marzo.

Leave a Comment