Mimose in strada contro la prostituzione

TERAMO – Mimose alle vittime della prostituzione. Così l’associazione “On the Road” festeggia l’8 marzo, con un gesto di attenzione verso le donne finite nella rete della prostituzione perché vittime di organizzazioni criminali, o perchè non hanno avuto altra possibilità. Per questo domani l’unità mobile dell’associazione impegnata nella lotta alla prostituzione sarà in strada, sulla Bonifica del Tronto come sulla Statale 16 a Porto S. Elpidio, Civitanova Marche, Porto San Giorgio, per portare un ramoscello di mimosa e con esso, simbolicamente, un po’ di comprensione “a donne di cui pochi conoscono la storia, il vissuto difficile, i problemi quotidiani”. “Nessuna battaglia per la dignità delle donne sarà efficace se le donne si divideranno – si legge nella nota diffusa da On the Road –. Con un fiore vogliamo ricordare la fatica di queste donne nel corrispondere a stereotipi che spesso non le rappresentano affatto per come sono e per quello che soffrono nel sopportare il peso dello stigma sociale e dell’isolamento, nell’essere il capro espiatorio delle contraddizioni, delle ipocrisie, e dello squilibrio tra i generi tipici del nostro tempo”.

Leave a Comment