Giulianova, sgomberati i rifiuti dalle strade alluvionate

TERAMO – A Giulianova mezzi e personale del Comune sono mobilitati in queste ore per le operazioni di recupero degli ingombranti e dei rifiuti dovuti alla recente alluvione. Mentre sulla spiaggia si sta provvedendo a separare le diverse tipologie di rifiuti destinati alla discarica, in alcune zone urbane, quelle maggiormente interessate dall’alluvione (in particolare zona Nord del Lido, via Galilei-Pista gialla, via Nievo, viale Orsini, via Parini, via Filetto e Zona industriale a Colleranesco) sono in corso le operazioni di prelievo dei materiali presenti. Contestualmente si sta provvedendo anche al ripristino della viabilità e degli impianti di illuminazione nei punti più critici nonché alla pulizia delle condotte invase dal fango. “Le richieste di intervento sono numerose – dichiara il sindaco Francesco Mastromauro – ma si sta lavorando a tappeto per recuperare quella normalità compromessa dall’alluvione. Intanto voglio ricordare ancora una volta, che sono a disposizione i moduli per le richieste di risarcimento e che questi, una volta compilati in ogni parte, devono essere protocollati. Non c’è molto tempo. Pertanto – conclude il sindaco – è importante che gli interessati si adoperino con la massima sollecitudine affinché il Comune possa poi trasmettere agli organi competenti la stima precisa dei danni”. Il primo cittadino ha inoltre ricordato che per ogni altra necessità o informazione è a disposizione il numero del Centro operativo unico per la Protezione civile 085 – 800.78.47.

Leave a Comment