Strade "a ostacoli" per Villa Mosca

TERAMO – Più attenzione chiede il coordinatore del circolo di Teramo Est, Maurizio Sciamanna, per la viabilità del quartiere Villa Mosca dopo le segnalazioni di alcuni residenti emerse in seguito alle piogge della scorsa settimana che avrebbero evidenziato criticità annose. Il circolo del Pd si concentra in particolare sul tratto di strada finale di via Flaiani e la parte iniziale di via della Resistenza dove alcuni residenti lamentano l’assenza di un adeguato sistema di deflusso delle acque piovane e la presenza di uno scarico del parcheggio dell’ospedale sul marciapiedi della strada. Peggiori le condizioni segnalate nella parte finale di via Arno: “le piogge sulla zona già famosa per il taglio dei trasporti pubblici, oltre che per essere la palestra per gli esercizi di viabilità di ogni assessore al traffico, offrono agli automobilisti nuovi ostacoli alla circolazione, che si sommano alla complessità del circuito realizzato per un semplice svincolo su via Po”. Sciamanna segnala in particolare due buche larghe più di mezzo metro e profonde più di trenta centimetri che occupano la carreggiata e che compromettono la sicurezza di automobilisti e pedoni. Il coordinatore del circolo del Pd sollecita l’intervento dell’amministrazione comunale per evitare che qualche malcapitato possa citare il Comune per danni.

Leave a Comment