Forte scossa nella Valle Peligna

TERAMO – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stata registrata intorno alle 23.50 nella Valle Peligna, in provincia dell’ Aquila, a una quarantina di chilometri da capoluogo. Molte persone sono uscite per strada a Sulmona, Pratola, Raiano e altri centri del circondario. In tanti hanno telefonato ai vigili del fuoco che hanno smentito danni e persone e cose. Da quanto si è appreso, l’epicentro è stato localizzato nell’area del monte Velino, tra Castel di Ieri e Collarmele (L’aquila), a una profondità di otto chilometri. Per fortuna c’è stato solo tanto spavento e nulla più.

Leave a Comment