San Gabriele pronto all'assalto degli studenti per i "100 giorni"

ISOLA G.S. – Domani dodicimila studenti delle ultime classi delle scuole superiori, provenienti dall’Abruzzo e da fuori regione, arriveranno al santuario di San Gabriele dell’Addolorata, a Isola del Gran Sasso, per festeggiare i "100 giorni agli esami di maturità". Visitato da due milioni di pellegrini ogni anno, il santuario abruzzese è uno dei quindici più frequentati al mondo.  La giornata, ormai giunta al 31° anno consecutivo e unica nel panorama nazionale, consiste in una sorta di ritiro spirituale con preghiera, confessioni, messa e momento di festa, con inevitabile richiesta al santo passionista nato ad Assisi, protettore dei giovani, affinchè "dia una mano" in vista degli esami. Cinquanta religiosi passionisti, tra i quali 30 confessori, saranno a disposizione per l’intera giornata. Il programma prevede l’arrivo dei ragazzi alle 9, la celebrazione di due messe – alle 10 e alle 11.30 – che si concluderanno con il rito della benedizione delle penne. Alle 14 gli studenti si ritroveranno nel piazzale del santuario per uno spettacolo musicale animato da Andrea Carretti e dal passionista padre Aurelio, con il suo gruppo musicale "Anime libere". Anche quest’anno è previsto il concorso "Maglietta più": saranno premiate le t-shirt in tre categorie, la più significativa, la più sgargiante, la più originale. Per partecipare alla gara ci si potrà iscrivere nell’apposito gazebo che gli studenti troveranno nel piazzale del santuario.

 

 

 

 

Leave a Comment