L'assessore De Fanis visita l'Izs: «Eccellenza da tutelare»

TERAMO – L’assessore alla Sanità veterinaria, sicurezza alimentare e prevenzione collettiva della Regione Abruzzo, Luigi De Fanis, ha fatto visita nel pomeriggio di oggi alla sede centrale di Teramo dell’Istituto «G. Caporale». De Fanis è stato accolto dal direttore Vincenzo Caporale e ha tenuto un incontro con i dirigenti allo Staff e i responsabili dei laboratori dell’Istituto di ricerca teramano, che gli hanno esposto caratteristiche funzionali, organizzazione, attività e progetti. Nel corso dell’incontro di oltre due ore, trascorso in un clima di grande cordialità, l’assessore De Fanis, accompagnato dal direttore Caporale, ha voluto visitare i laboratori, in particolare il Centro elaborazione dati dove risiedono le attività delle Anagrafi nazionali, i laboratori della Sicurezza alimentare, quelli della ricerca sui vaccini, il laboratorio trasportabile ad alto contenimento biologico e il centro di studi sull’analisi del rischio nel settore epidemiologico. «Sono qui a Teramo all’Istituto ‘Caporale’ – ha detto De Fanis – perché ho voluto rendermi conto di persona della realtà scientifica di questa importante struttura della nostra regione. Ho avuto la conferma che si tratta di una istituzione molto importante: sono del parere che queste eccellenza vadano tutelate».

Leave a Comment