Ad Atri si festeggia la tradizione del calcio

ATRI – Sabato, al teatro comunale di Atri, va in scena una giornata dedicata alla tradizione e ai successi del principale sport cittadino, il calcio, con le vicende legate alla squadra dell’Hatria. Alla presenza delle autorità sportive regionali e del presidente Figc, Daniele Ortolano, vecchie glorie come Edy Bivi, Tonino Valbruni, Paolo Rachini, Enrico Graziani, Antonio Martorella e Luigi Di Marzio, si ritroveranno alle 10.30 per celebrare l’antica tradizione del calcio cittadino. Sarà presentato il volume "Le stagioni del calcio atriano", a cusa di Marco Di Eugenio e Jacopo Forcella, un lavoro promosso dall’assessorato allo sport che ripercorre sessanta anni di storia calcistica locale, con una ricostruione attenta e approfondita sul calcio minore. L’assessore allo Sport Umberto Italiani invita tutti gli sportivi con il “calcio del cuore” ad essere presenti, sottolineando il valore dello sport come momento di sviluppo sociale e di migliore qualità della vita e l’importanza di ricordare i personaggi e gli atleti che hanno contribuito alla lunga avventura del calcio che tanto ha dato alla città ducale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment