Il San Nicolò in caso di vittoria ad Alba Adriatica sarà promosso in serie D

TERAMO- Il San Nicolò anticipa la sfida ad Alba Adriatica domani pomeriggio con diretta tv ed in caso di vittoria stacca il biglietto di ingresso per la serie D. Calabrese tecnico del S. Nicolò ha detto che "Stiamo preparando la settimana come le altre. Mancano ancora quattro partite e, per questo, non ci illudiamo. Facendo bene ad Alba Adriatica vedremo solamente il traguardo più vicino. Se il campo ci darà ragione saremo contenti, altrimenti non sarà un dramma. Ma sappiamo che l’avversario sarà valido. Non avremo un atteggiamento da ultima partita. Dovremo essere bravi per fare bene. Sotto l’aspetto dell’approccio e dell’atteggiamento da adottare – prosegue mister Calabrese – siamo preparati, studiando l’avversario con attenzione e cura, perché tutti devono essere rispettati: basti pensare allo 0-0 di Luco dei Marsi. Ci saranno diverse insidie da evitare. Proprio per questo, la formazione sarà decisa solamente venerdì sera, al termine della rifinitura, così come ho sempre fatto. Dunque, tutti saranno in allerta". Gare ed arbitri:ALBA ADRIATICA – SAN NICOLO’ (sabato ore 14.45): Girolda Veraldi di Bari (Bassi dell’Aquila e Solazzi di Avezzano), ANGIZIA LUCO – MOSCIANO: CAI (Marinenza e Bianco dell’Aquila), CASALINCONTRADA – SPAL LANCIANO Paterna di Teramo (Giuliani e Baldassarre di Pescara), COLOGNA PAESE – SPORTING SCALO Lustri di Avezzano (Pavone e Cialini di Teramo), CASTEL DI SANGRO – ROSETANA Calabrese di Avezzano (Persiani e D’Ignazio di Avezzano), FRANCAVILLA – MONTORIO Ciancaglini di Vasto (Ulisse e Celenza di Vasto), GUARDIAGRELE – MARTINSICURO Consalvo di Lanciano (Orsini e Volpe di Chieti), MORRO D’ORO – MONTESILVANO Zecchino di Teramo (Lipartiti e Sallese di Vasto), PINETO – VIRTUS CUPELLO (campo di Notaresco) Acciavatti di Pescara (Ricci e Basile di Chieti).

Leave a Comment