Disturbi alimentari, medici a confronto sulle buone pratiche

TERAMO – I disturbi alimentari e le buone pratiche nell’approccio ambulatoriale all’obesità saranno i temi al centro di un convegno in programma venerdì al Kursaal di Giulianova. Un giornata di studio che ha già registrato il “tutto esaurito” in termini di interesse manifestato dai partecipanti all’iniziativa promossa dal Centro di riferimento regionale di Fisiopatologia della Nutrizione diretto da Paolo De Cristofaro. “La cura dell’obesità e dei disturbi del comportamento alimentare – commenta De Cristofaro – è il “punto nevralgico” dell’assistenza sanitaria per incidere sul costo sanitario e sociale della più importante emergenza di tutti i tempi. Di questo discuteranno i relatori invitati che porranno l’accento sull’importanza del livello di cura ambulatoriale nella riabilitazione dei disturbi alimentari e dell’appropriatezza diagnostica e terapeutica. L’iniziativa si propone anche di approfondire la riflessione sulle difficoltà assistenziali in Italia e, in particolare, in Abruzzo.

 

Leave a Comment