Governatori più amati, Gianni Chiodi va in discesa

TERAMO – E’ in discesa, rispetto a sei mesi fa, il gradimento che i cittadni abruzzesi mostrano nei confronti del loro Governatore, Gianni Chiodi. Ad affermarlo è lo studio "Monitor Regione" di Fullresearch. Nella sua settima edizione, la ricerca individua il presidente della Regione Abruzzo al 17° posto con un calo del 2,5% del gradimento, che lo posiziona per la prima volta sotto al 50%. Dopo quello di Iorio, Governatore del Molise, che fa registrare un -2,7% che significa ultimo posto nella classifica, Chiodi assieme ad Errani, collega dell’Emilia Romagna, è il presidente che ha incassato il calo più alto. Il rilevamento si riferisce al periodo novembre-dicembre 2010. Al vertice c’è un outsider, ovvero Augusto Rollandin, il presidente della Valle d’Aosta, giudicato il più amato dal 69,3% dei suoi corregionali. La graduatoria assegna ancora una volta la seconda piazza al presidente del Veneto Luca Zaia (secondo anche 6 mesi fa), con 59,4% (+1,4 rispetto alla rilevazione di
settembre-ottobre 2010). Terzo, con il 56,7% (+1,2%), il presidente della Toscana Enrico Rossi. La classifica di
Fullresearch vede in quarta posizione il governatore della Lombardia Roberto Formigoni (56,5%, -1%), seguito da Vasco Errani (Emilia Romagna), scivolato dalla vetta della classifica rispetto alla precedente rilevazione, e Giuseppe Scopelliti (Calabria) con il 56%; Nichi Vendola e Raffaele Lombardo con il 55,5% occupano la settima posizione e Catiuscia Marini (Umbria) con il 55,1% il nono posto. Il meno apprezzato di tutti risulta essere invece il presidente della Regione Molise Michele Iorio, con il 45,3% (-2,7%). Ecco la classifica stilata in base ai risultati della ricerca di Fullresearch.

—————————————————————-
POSIZIONE  PRESIDENTE REGIONE       2/O SEM.’10    VARIAZ.%
—————————————————————-
– 1  Augusto Rollandin   – Valle D’Aosta     69,3             -.
– 2  Luca Zaia           – Veneto                  59,4           +1,4
– 3  Enrico Rossi        – Toscana                56,7           +1,2
– 4  Roberto Formigoni   – Lombardia        56,5           -1,0
– 5  Vasco Errani        – Emilia Romagna    56,0           -2,5
– 5  Giuseppe Scopelliti – Calabria             56,0           -2,0
– 7  Raffaele Lombardo   – Sicilia               55,5           -1,5
– 7  Nichi Vendola       – Puglia                  55,5           -0,4
– 9  Catiuscia Marini    – Umbria                55,1           +1,1
– 10 Vito De Filippo     – Basilicata             54,9           -1,1
– 11 Renata Polverini    – Lazio                  54,0           -1,0
– 12 Stefano Caldoro     – Campania          52,0           -1,0
– 13 Renzo Tondo         – Friuli V.G.           50,9           +0,9
– 14 Gian Mario Spacca   – Marche            50,8           +0,8
– 15 Roberto Cota        – Piemonte            50,6           -0,7
– 16 Claudio Burlando    – Liguria              48,6           +1,6
– 17 Giovanni Chiodi     – Abruzzo             47,5           -2,5
– 18 Ugo Cappellacci     – Sardegna          45,5           +0,5
– 19 Michele Iorio       – Molise                 45,3           -2,7

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment