San Nicolò, oggi è il grande giorno della serie D

TERAMO – Un avvenimento calcistico d’altri tempi. Il San Nicolò oggi può conquistare la meritata promozione in serie D. La frazione di Teramo approva in Interregionale dopo aver condotto un campionato sempre al primo posto. Il San Nicolò Calcio fu fondato nel 1968 da Dino Besso, segretario storico della società, prematuramente scomparso nell’Ottobre del 2005. Per molti anni il sodalizio biancoceleste partecipa ai campionati di 1^ Categoria e Promozione abruzzese e al termine della stagione 2002/2003, conclusa con la retrocessione dal campionato di Promozione, la società viene rilevata da un gruppo di giovani dirigenti (calciatori ed ex atleti della prima squadra) con a capo il nuovo presidente Salvatore Di Giovanni, titolare delle concessionarie Ford e Mazda della Provincia di Teramo, coadiuvato dall’altro presidente Giuseppe Di Francesco. Il resto è storia di oggi. "Per noi è un avvenimento storico- ha detto il presidente Salvatore Di Giovanni- a conclusione di una grande stagione. Credo che vincere sia sempre difficile, ma a San Nicolò lo sia ancora di più. Ma merita anche di essere sottolineato che siamo una frazione con 5/6000 anime, in Italia le squadre neo promosse in serie D venute fuori da frazioni comunali sono davvero poche. Questo particolare accresce ancora di più la nostra promozione. Giocheremmo contro le big della categoria, Ancona, Fermana, Rimini, San Benedetto, Forlì, non mi auguro di giocare con il Teramo al quale auguro di vincere il campionato anche attraverso il ripescaggio. Nel caso contrario sarebbe un altro derby da disputare alla grande". Il futuro? "Per ora pensiamo alla festa di domenica allo stadio, poi ci metteremo a lavoro – ha aggiunto il presidente – per allestire una squadra che sappia fare bene anche in Interregionale". Il club ha già festeggiato alll’Enoteca Centrale a Teramo, oggi festa allo stadio di Piano d’Accio con squadra e tifosi. Bisognerà battere il Pineto. Ma lo spumante è già in frigo.
Ecco le designazioni arbitrali delle gare di oggi: MARTINSICURO – FRANCAVILLA Avellani dell’Aquila (Colangelo e Ruggieri di Pescara), MONTESILVANO – GUARDIAGRELE Paterna di Teramo (D’Alberto e Angelozzi di Teramo),MONTORIO – ALBA ADRIATICA De Remigis di Teramo (Orsini e Volpe di Chieti), MOSCIANO – COLOGNA PAESE Acciavatti di Pescara (Cassisa e Rotondale dell’Aquila), ROSETANA – CASALINCONTRADA Mastrogiuseppe di Sulmona (Pellicciotta e Ferrante di Lanciano), SAN NICOLÒ – PINETO Micaroni di Pescara (Verrocchi e Di Nardo di Sulmona),SPAL LANCIANO – MORRO D’ORO Cappiello di Matera (Cipriani e Pacilli di Pescara),SPORTING SCALO – CASTEL DI SANGRO Carosi di Teramo (Di Girolamo e Piccirilli dell’Aquila),VIRTUS CUPELLO – ANGIZIA LUCO Colinucci di Cesena (Casimiri e Pennese di Pescara).

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment