Dal pane, al miele, alla canapa: la Fiera dell'Agricoltura fa scuola

TERAMO – Dalla produzione del pane alla pasta con i cereali, dalla smielatura alla tessitura della canapa, è la didattica la punta di diamante della Fiera dell’agricoltura in programma da venerdì a domenica nell’area dello stadio di Piano d’Accio di Teramo. A illustrare ai più piccoli gli aspetti della vita agreste saranno alcuni esperti delle aziende del teramano accanto agli espositori impegnati nelle proposte gastronomiche più allettanti o a illustrare le novità tecnologiche utili al comparto. I dettagli organizzativi di una manifestazione che l’anno scorso ha registrato oltre 80mila visitatori sono stati illustrati dall’assessore comunale alle Attività Produttive, Mario Cozzi, e dal sindaco Maurizio Brucchi che per l’occasione hanno irrobustito i servizi sulla sicurezza e sulla viabilità. Grazie alla collaborazione della Polizia Municipale e della Polstrada sono state organizzate comode soluzioni di parcheggio in grado di mettere a disposizione circa 10mila stalli distributi tra le arre dello stadio comunale, il centro commerciale e il terreno privato che costeggia il raccordo stradale. Per la Fiera si potrà utilizzare anche un servizio di bun navetta concesso dalla Baltour: il mezzo partirà ogni 40 minuti da piazza Garibaldi, e farà tappa a piazza San Francesco, a viale Crispi, a Villa Pavone e infine a Piano d’Accio.

Leave a Comment