Furti, i carabinieri arrestano due rom

TERAMO – Hanno rubato una Fiat Uno a Giulianova, hanno raggiunto un Bar di Roseto e qui hano tentato di rubare il denaro contenuto neile casse dei videopoker. Quando è scattato l’allarme sono fuggiti ma sono stati inseguiti e acciuffati dai carabinieri avvertiti dal servizio di vigilanza dell’esercizio commerciale. In manette sono così finiti Toni e Daniel Levakovic, di 20 e 19 anni, mentre per un terzo Rom a bordo dell’auto rubata, un sedicenne, è scattata la denuncia a piede libero all’autorità giudiziaria dei minori con l’accusa di tentato furto. E’ successo la scorsa notte tra Giulianova e Roseto, con il "Bar.it" preso di mira dai tre giovani zingari.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment