BancaTercas, in palio contro Varese due punti fondamentali

TERAMO – I biancorossi di Ramagli affrontano domani alle 18,15 al Palascapriano la Cimberio Varese con in palio due punti fondamentali per la classifica. Ancora una volta Lulli e compagni sono chiamati a conquistare la vittoria per restare sul treno che porta alla salvezza. La squadra di Carlo Recalcati arriva a Teramo dopo aver vinto cinque volte nelle ultime sei giornate, perdendo soltanto a Brindisi. L’ultimo successo, quello di domenica scorsa contro Caserta (92-77) Contro Varese bisognerà giocare una gara perfetta. Coach Ramagli analizza così l’impegno di domani: “Altra partita vitale per continuare la corsa verso la salvezza – ha detto l’allenatore biancorosso –. Incontriamo una squadra in salute, reduce da quattro vittorie consecutive e con un organico modificato rispetto alla partita dell’andata. Quella gara perciò – prosegue Ramagli – non può rappresentare un riferimento e dobbiamo prepararci tecnicamente e mentalmente sicuri di poter contare sull’appoggio abituale del nostro pubblico”. Unico ex in campo, il nostro Giorgio Boscagin che ha vestito la canotta di Varese nelle stagioni 2007/2008 – 2008-2009. Per la gara Banca Tercas Teramo – Cimberio Varese sono designati i seguenti arbitri: Guerrino Cerebuch (Trieste), Massimiliano Filippini (S. Lazzaro di Savena), Luca Weidmann (Campobasso).

 

Leave a Comment