Si va avanti senza allargamenti nella maggioranza giuliese

GIULIANOVA – Nessun rimpasto e soprattutto nessun allargamento della maggioranza che governa la città di Giulianova. E’ quanto emerge dalla riunione dei partiti che formano la coalizione di sostegno al sindaco Francesco Mastromauro che hanno sottoscritto il "Patto dialleanza di fine legislatura". Obbiettivo da raggiungere è il compimento del programma "Giulianova 2020". Lo sostengono all’unanimità i responsabili locali del Partito democratico (il capogruppo Emidio Andrenacci e il coordinatore Augusto Baldasserini), di Progresso giuliese (il capogruppo Massimo Maddaloni e il coordinatore Laura Ciafardoni), di Sinistra e Libertà (capogruppo Alfonso Vella e il coordinatore Valfrido Di Odoardo), dell’italia dei Valori (il coordinatore Luigi Ragni) e della Lista civica per Francesco Mastromauro sindaco (il capogruppo Jurghen Cartone). «Preso atto – si legge nel documento – che al momento non sussistono i presupposti politici per eventuali alleanze ed “allargamenti dell’attuale maggioranza”, stante la presenza di varie componenti moderate, è intendimento comune fermare eventuali trattative in tal senso. Per futuri coinvolgimenti di altre forze politiche ogni decisione verrà demandata ai partiti che esprimono l’attuale maggioranza. Alla luce dell’avvenuta verifica di maggioranza – aggiungono i rappresentanti dei partiti – si assume l’impegno a creare un sempre maggiore coinvolgimento tra l’esecutivo e le forze politiche per rilanciare e rafforzare l’azione amministrativa e per il bene della nostra città».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment