La Teramo che brilla illumina il "MaggioFest"

TERAMO – MaggioFest, la rassegna primaverile organizzata da Spazio Tre a partire dal 3 maggio e dedicata alle eccellenze delle diverse espressioni artistiche, compie 20 anni. Un compleanno di cui sono fieri gli organizzatori orgogliosi di aver mantenuto nel tempo un prestigio che non si è lasciato intaccare dalle difficoltà economiche e che quest’anno si vuole festeggiare riservando spazio agli artisti teramani che si sono distinti sulla scena nazionale. Tra i nomi proposti nel cartellone spicca ad esmpio quello del musicista Paolo Di Sabatino, ma anche attori che partiti da Spazio tre hanno calcato scene importanti come Marco Cassini, Piergiuseppe Di Tanno, e Eugenia Rofi. Spazio anche alla fotografia con due mostre ospitate da sabato 7 a domenica 22 maggio a cura di Maurizio Anselmi (“Le storie degli altri”) e Giampiero Marcocci (“Ritratti di Palestina”). La rassegna è aperta anche al contrubuto di letterati che hanno concorso al “pensiero alto” di Teramo come la scrittrice e poetessa Daniela Attanasio. il musicologo Francesco San Vitale. La rassegna i battenti con un concerto al Teatro Comunale di Teramo del jazzista teramano Paolo Di Sabtainoaccompagnato da due “voci speciali”: quelle di Fabio Concato e Peppe Servillo. Il programma completo degli appuntamenti, presentati oggi in conferenza stampa alla presenza del sindaco Maurizio Brucchi e dell’assessore Guido Campana, è cnsultabile sul sito www.maggiofesteggiante.it

 

 

Leave a Comment