Un monumento per i 150 anni di Roseto

TERAMO- Sarà inaugurata sabato 30 aprile alle ore 11,30 la stele per i 150 anni di Roseto. L’opera, Creata dal maestro Gianni Valentini, viene donata alla città dall’associazione “Cerchi concentrici” grazie alla vendita di un volume sulla storia di Roseto. “Il monumento è stato sistemato sul lungomare centrale – ha spiegato il sindaco Franco Di Bonaventura alla conferenza stampa di presentazione- e per questa Città così giovane vuole rappresentare un segno tangibile della sua identità culturale”. L’installazione del monumento è inserita tra le iniziative culturali messe a punto per la ricorrenza della fondazione di Roseto, iniziative aperte con la presentazione di un video sulla storia della città e poi con la presentazione di un volume che ripercorre le tappe della sua crescita. L’opera è un richiamo antropologico all’abitante del mare. Realizzata in ceramica di Castelli, si caratterizza per la fusione di elementi diversi. Oltre alla ceramica ci sono infatti il legno, il vetro ed elementi di acciaio. Il materiale ha subito uno studio particolare per resistere alle intemperie. L’artista ha scelto colori sobri, i personaggi sono rappresentati con sembianze molto semplici senza orpelli, una vela è stata creata con il vetro e poi ci sono le rose stilizzate come richiamo all’altro simbolo della città dopo il mare e la pesca.

Leave a Comment