Contromano sulla rotatoria di piazza Garibaldi, tragedia sfiorata

TERAMO – Esce da corso San Giorgio e imbocca la rotatoria al contrario, in direzione dei Tigli e viale Crucioli, invece che verso la villa Comunale. E’ stata rischiata la tragedia oggi poco prima delle 15, in pieno centro a Teramo, Quello che spesso succede nei pressi dei caselli autostradali o degli svincoli delle superstrade, è accaduto nella centralissima piazza Garibaldi a Teramo. Un uomo, alla guida di una Fiat Panda, ha tranquillamente svoltato a sinistra immettendosi nel flusso di traffico della piazza, inconsapevole che il senso fosse al contrario. Almeno crediamo sia questa la motivazione del gesto, sconsiderato se si fosse trattato di una "sveltezza" commessa per percorrere il tragitto più breve verso la propria destinazione. La fortuna ha voluto che a quell’ora il traffico fosse meno intenso e soprattutto che di fronte provenisse una volante della Polizia: il poliziotto alla guida ha avuto la prontezza di riflessi di fermare immediatamente l’auto e di segnalare il clamoroso quanto pericoloso errore al conducente dell’utilitaria. Di lì a pochissimo sono sopraggiunte altre auto e si è formata una coda con tanto di ingorgo, giusto il tempo necessario di far prendere coscienza al disattento automobilista del rischio corso da lui e dagli altri e di permettere l’inversione di marcia alla Panda.

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment