Sciroli, superata la crisi notturna, pedala da oltre 30 ore

TERAMO – Pedala da oltre 30 ore Patrizio Sciroli, il teramano 52enne che sta tentando, sul palco allestito in piazza Martiri, di battere il record di pedalata statica sulla sua bici da spinning. Pedala dopo aver superato una grave crisi notturna, causata dalla temperatura che stanotte è scesa sotto i sei gradi e ha sorpreso il cicloamatore teramano. Per fortuna, l’assistenza continua che Patrizio ha dalla moiglie e dai figli, oltre che da una squadra di assistenza medica, ha fatto sì che si riuscisse a riscaldarlo mentre lui pedalava. Sono stati vissuti attimi drammatici perchè Sciroli è andato vicino, suo malgrado, ad abbandonare per i forti dolori addominali. Piano piano è riuscito a superare la crisi ed è andato avanti. C’è da sottolineare che anche i teramani stanno seguendo con interesse e partecipazione questo tentativo di Patrizio Sciroli: sono molti infatti coloro che si avvicinano al palco e lo ‘accompagnano’ con la loro presenza in questa sua impresa. Molti altri salgono sul palco, salgono in sella alle due bici da spinning sistemate vicino alla sua e pedalano con lui, come se stessero insieme in questo virtuale tracciato ciclistico. L’impresa non è da poco: Sciroli, in questo moimento, ha davanti a sè altre 190 ore da pedalare per superare il record.

 

 

 

Leave a Comment