Via Arno, con la chiusura delle scuole partono i lavori per la rotonda

TERAMO – Partono a metà giugno i lavori su via Po per la realizzazione della rotonda all’altezza di via Arno. Il cronoprogramma è stato definito la scorsa settimana dall’assessore comunale ai Lavori Pubblici Di Giovangiacomo nel corso di un incontro con la ditta incaricata di eseguire i lavor che dovrebbero concludersi, da capitolato, nel giro di 8 mesi, anche se l’assessore confida in una maggiore celerità degli interventi che riguardano anche la messa in sicurezza del tratto. I lavori, divisi in tre fasi, non dovrebbero procurare particolari disagi alla circolazione visto che in un primo momento si concentreranno su via Arno che verrà chiusa in parte per consentire di intervenire sul "muraglione". Quale difficoltà potrevve verificarsi nella fase finale dei lavori quando la ditta interverrà sui marciapiedi e per eliminare qualche spartitraffico. Di sicuro gli interventi partiranno con la chiusura delle scuole per limitare i disagi. Costo dei lavori è di 1 milione e 650 mila euro coperti in parte da fondi comulai e privati e in parte da fondi regionali.

Leave a Comment