Emergenza 118, Montorio raccoglie le firme

TERAMO – “Rimane ancora senza risposta l’appello rivolto dall’amministrazione comunale di Montorio al Vomano al direttore generale della Asl di Teramo, Giustino Varrassi e al presidente della Regione Gianni Chiodi teso a chiedere la riattivazione del servizio notturno del 118”. Sul problema della rete dei 118 è tornato nuovamente il Bim in una nota. “La postazione di emergenza sanitaria territoriale che serve Montorio e le aree interne non è più operativa nell’arco delle 24 ore giornaliere, come previsto nella convenzione del 2010. Dal 1 maggio, infatti, la Asl di Teramo ha ridotto a 12 ore il funzionamento del servizio che dunque è in attività solo di giorno, dalle ore 8 alle ore 20. “Abbiamo chiesto più volte come amministrazione comunale un incontro con il manager della Asl e sollecitato un intervento del presidente Chiodi – affermano il sindaco Alessandro Di Giambattista e il consigliere comunale con delega al volontariato Andrea Guazzetti-. Questo è un servizio che non può essere minimamente ridotto per i paesi dell’entroterra del Vomano. Con la raccolta di firme stiamo sensibilizzando la popolazione e riscontriamo molta preoccupazione per la riduzione del servizio”. Preoccupazione espressa anche Federazione dei medici di famigliadi Teramo e dall’AAssociazione dei medici dirigenti ospedalieri. “Speriamo – hanno concluso Di Giambattista e Guizzetti – che dopo le sollecitazioni degli amministratori, dei partiti politici e degli operatori del settore, Chiodi e Varrassi ascoltino almeno i cittadini”. Intanto il comunicato diffuso dal Bim informa che prosegue con successo la raccolta firme nei comuni di Montorio al Vomano, Tossicia, Crognaleto, Pietracamela e Fano Adriano per salvare la postazione del 118 di Montorio, gestita dall’Associazione di Volontariato Croce Bianca Onlus di Montorio. I punti di raccolta si possono trovare presso la sede stessa della Croce Bianca di Montorio, negli ambulatori medici, negli esercizi commerciali e presso i banchetti organizzati in Piazza Orsini a Montorio soprattutto durante il mercato cittadino del mercoledì mattina.

Leave a Comment