Sciroli batte il record. Superati i 5 mila chilometri

TERAMO – Patrizio Sciroli ce l’ha fatta. Il record del mondo di pedalata statica stabilito a 222 ore e 22 minuti e detenuto dall’americano Hoods, è stato superato nel pomeriggio di oggi. Il biker teramano, aveva superato la soglia delle 222 ore e 22 minuti dopo le 15,30, ma non è stato soddisfatto. Sciroli, galvanizzato dal sostegno del pubblico e dal comico Vincenzo Olivieri giunto in piazza per rendergli omaggio (Sciroli è un suo estimatore), ha continuato a pedalare fino alle 17,50 quando, dopo 224 ore, 24 minuti e 24 secondi, si è fermato e il giudice ha dato lo stop definitivo. Il nuovo record è questo. Sciroli lottando contro il sonno, la stanchezza e il dolore ha deciso di continuare a pedalare superando i 5mila chilometri. Piazza Martiri si è riempita sostenitori ma anche di curiosi ai quali il cabarettista Olivieri ha regalato brillanti momenti di comicità. Tra il pubblico anche l’assessore agli Eventi, Guido Campana e il sindaco Maurizio Brucchi salito sul palco per regalare al comico pescarese un trofeo a forma di bicicletta. Dopo 9 giorni di pedalata Patrizio Sciroli potrà adesso godersi un riposo più che meritato.

Leave a Comment