Sciroli pedala a poche ore dal record

TERAMO – Partizio Sciroli è a poco meno di sette ore dal record del mondo di pedalata statica. Il 52enne biker teramano pedala ormai da oltre 9 giorni, oltre 215 ore alle 9 di stamattina, e nel pomeriggio di oggi, all’incirca verso le 16, dovrebbe superare il fatidico limite di 222 ore e 22 minuti detenuto dall’americano Hoods. La fatica si legge sul volto e sul fisico del teramano che sta riscuotendo un grande successo di consensi, soprattutto dai tanti ciclisti che in questi giorni, per una manifestazione e l’altra sulle due ruote, affollano la piazza dove Sciroli pedala ininterrottamente. Patrizio ha percorso fino ad oggi oltre 4.300 chilometri: è forse questo il dato che ai profani "concretizza" l’impresa che il teramano sta compiendo, lottando contro il sonno, la stanchezza, il dolore fisico di muscoli e articolazioni. L’assistenza contiuna della moglie e dei suoi collaboratori, oltre ai test medici cui è sottoposto continuamente, portano fiducia e stimolo a Sciroli che oggi pomeriggio sarà il grande protagonista della giornata organizzata dal comune di Teramo e dall’assessorato agli eventi. A sorpresa, infatti, con Sciroli pedalerà anche il comico abruzzese Vincenzo Olivieri di cui Sciroli è grande estimatore.

 

 

Leave a Comment