Angelini mister del Santarcangelo "Teramo può contare su due risultati utili"

TERAMO_Beppe Angelini allenatore dl Santarcangelo che ha vinto il campionato di serie D ha parlato della sfida di domenica fra Teramo e Rimini. Ad una collega de Il Resto del Carlino il tecnico romagnolo ha dichiarato fra l’altro che «Mettiamola in percentuali: 55% Teramo e 45% Rimini. Ma solo perché gli abruzzesi hanno il vantaggio di giocare in casa e potranno contare su due risultati utili». Entrando nello spceficio Angelini ha detto che Rimni e Teramo “sono due squadre simili sotto molti punti di vista. Ma il Rimini è più organizzato e il Teramo, forse, ha qualche individualità in più, qualche calciatore che può cambiare il corso di un match». Ad Angelini piace Borrerlli “Penso a Borrelli. Ha qualità, salta l’uomo, è un giocatore che mi è sempre piaciuto e che spesso ha fatto la differenza in campionato. Ma ne ha tanti anche il Rimini. Per esempio Buonocunto che, a prescindere dai due gol al Forlì, credo sia in un ottimo momento di forma. Può far la differenza”. Non poteva mancare un acenno al ribaltone in panchina. Cifaldi- Ammazzalorso- Cifaldi. “Lì è stato un insieme di cose. Nel momento di maggiore difficoltà del Teramo è stato cambiato l’allenatore e penso che questo non abbia giovato a tutto l’ambiente. Ora le cose sono cambiate e i biancorossi romagnoli in Abruzzo non troveranno la stessa squadra che hanno incontrato in campionato qualche mese fa».

 

Leave a Comment