Scattano le manette per estorsione

TORTORETO – Pretendevano 500 euro da un commerciante di Tortoreto ma quando si sono presentati all’appuntamento per ritirare i soldi, come nelle più classiche delle trappole, hanno trovato i carabinieri che li hanno arrestati. In manette sono finiti A.D.G., zingaro di 37 anni di Giulianova e la compagna E.M., 44 anni di Alba Adriatica. I due sono accusati di concorso in estorsione. Al 45enne commerciante avevano imposto la consegna del denaro nella tarda mattinata di ieri, senza sapere che la vittima delle loro minacce si era rivolto ai carabinieri di Giulianova che si sono presentati all’appuntamento per la consegna del denaro, arrestando i due in flagranza di reato.

 

Leave a Comment