Scoperte a rubare rame in un magazzino edile

TERAMO – Due donne romene, sorprese a rubare rame e ottone nel magazzino di un’impresa edile a Roseto, sono state arrestate la scorsa notte dagli agenti della squadra mobile nell’ambito dei controlli contro i furti nelle abitazioni. I.C. di 22 anni e V.M di 25 hanno agito insieme a due uomini che all’arrivo degli agenti si sono dati alla fuga abbandonando il veicolo usato per recarsi al magazzino e all’interno del quale è stata recuperata la refurtiva consistente in parti metalliche in rame ed ottone. Le due sono in queste ore a Castrogno a disposizione dell’autorità giudiziaria mentre sono in corso accertamenti per identificare gli altri due complici e verificare l’eventuale coinvolgimenti in furti analoghi avvenuti nella zona.

Leave a Comment