Vu cumprà rischiano di annegare per sfuggire ai controlli

ALBA ADRIATICA – Le proteste dei titolari di chaler e dei bagnanti sulla presenza massiccia di ambulanti abusivi di colore sulla spiaggia albense ha sortito i suoi effetti ma ha anche fatto rischiare la tragedia. Tre vu cumprà senegalesi hanno rischiato di annegare perchè per sfuggire ai controlli a tappeto dei carabinieri si sono tuffati in acqua con tutte le mercanzie, molte delle quali appese addosso al corpo, e sono quasi annegati. A salvarli ci ha pensato il personale di una motovedetta della Guardia costiera, intervenuta su richiesta dei carabinieri. Cinque i fermati per i controlli, compresi i tre che stavano per annegare, tra i quali un minorenne e due clandestini. Merce sequestrata ed extracomunitari denunciati a piede libero. I militrari della Compagnia di Alba Adriatica garantisono che i controlli saranno pressanti e ripetuti.

 

 

Leave a Comment