Giulianova, incentivi ai commercianti del centro storico

TERAMO – Arrivano a Giulianova gli incentivi per quegli esercizi commerciali in centro storico che hanno subito danni a causa dei lavori pubblici appaltati dall’amministrazione. il sindaco Francesco Mastromauro annuncia che sono state accreditati 30mila euro a titolo di indennizzo per 7 attività commerciali. “In un momento di crisi diffusa – dichiara il sindaco Francesco Mastromauro – credo sia di tutta evidenza lo sforzo compiuto da questa amministrazione per sostenere le attività commerciali nel centro storico. “A breve – spiega l’assessore al Commercio, Fabio Ruffini – saranno inoltre disponibili 100mila euro a favore di quanti hanno sostenuto spese per le ristrutturazioni di immobili in centro storico, sia che si tratti di interventi per edifici di abitazione, sia per lavori riguardanti esercizi commerciali”. Gli uffici stanno provvedendo ad inviare agli interessati l’invito a presentare il rendiconto delle spese sostenute per accreditare le somme. Il sindaco nel frattempo ha firmato un’ordinanza con la quale si vieta il parcheggio, negli stalli situati nella parte est dei due lungomari meridionali, rispettivamente Spalato e Rodi, a tutti i mezzi con massa a pieno carico superiore a 2 tonnellate. “Il divieto – spiega il sindaco – si è reso necessario per evitare danni alla pavimentazione ed al massetto sottostante. Il Comune sta già provvedendo ad apporre la relativa segnaletica”. Un analogo provvedimento era stato già adottato nel 2010 relativamente al parcheggio posto in prossimità del molo sud del porto. 

 

Leave a Comment