Droga e falso permesso, nigeriani in manette

TERAMO – La squadra mobile di Teramo, in collaborazione con i colleghi di Ascoli e del commissariato di San Benedetto, hanno arrestato una coppia di nigeriani, residenti nel centro costiero marchigiano: Dickson Ogiemudia, 45 anni, e Rose Mary Damisah (30), sono stati sorpresi nel loro appartamento dove avevano nascosto 28 involucri contenenti in totale circa 59 grammi di marijuana. All’interno dell’abitazione è stato rinvenuto anche un permesso di soggiorno rilasciato dalle autorità spagnole, contraffatto, intestato a un terzo nigeriano, Edward Ese, 35 anni, che si trovava nel’abitazione. Ogiemudia e Damisah sono stati arrestati per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre Ese è stato arrestato per contraffazione dei permesso di soggiorno, falsa attestazione a pubblico ufficiale sul’identità personale e possesso di documenti falsi e ricettazione.

Leave a Comment