Le Ferrari animano la riviera teramana

GIULIANOVA – Nonostante sia scattato il "piano B", la gara di regolarità tra le Ferrari del memorial "Abramo Guercioni" ha riscosso notevole successo di partecipazione e pubblico. Spostata a Tortoreto Alto, dopo il no del Comune di Giulianova alla chiusura del tratto tra gli stabilimenti Caprice e Venere, ha visto la partecipazione di 40 equipaggi, partiti dall’autoscuola San Flaviano (dell’organizzatore Gabriele Barcaroli) e diretti verso Tortoreto Paese da dove è partita la gara verso il Lido. Il vincitore del Trofeo è stato l’aquilano Vinicio La Chioma, seguito dal termano Donato Puglia (nella foto) e Galileo Equizi, al secondo e terzo posto. Gli altri 37 equipaggi sono stati classificati a pari merito. Premiato anche Dino Natali, presidente della Scuderia Club Ferrari di Villa Rosa di Martinsicuro. Il programma di oggi di questo interessante raduno prevede, dopo il ritrovo a Villa Rosa di Martinsicuro, un giro turistico e la sfilata sul lungomare, la gara di regolarità a cronometro con arrivo alla cantina “Lepore” di Colonnella e visita della stessa (10.30). Successivamente, il ritorno al centro commerciale La Torre con esposizione al pubblico delle auto (13.00) e nel pomeriggio, alle 15, la premiazione dei vincitori della seconda gara di regolarità.

Leave a Comment