Cappellacci: "Al Teramo per vincere subito"

TERAMO- Presentato il nuovo tecnico del Teramo calcio Roberto Cappellacci. Il neo allenatore del Teramo non ha dubbi:" Vincere in una città che ha ancora fame di calcio, dove c’è tanta pressione dove ero ragazzino quando cominciai a giocare a pallone ed oggi torno da allenatore. Il presidente Campitelli- ha aggiunto Cappellacci- mi ha chiesto di fare meglio della stagione conclusa alcune settimane fa e visto che il Teramo è arrivato secondo, fare meglio significa vincere la serie D sul campo, non c’è via di scampo". Con Cappellacci arrivano Di Bonifacio come allenatore dei portieri ed i preparatori Papiri, Del Sordo e Mazzagatti. Il ds Marcello Di Giuseppe ha subito affermato che “ sarà un impegno gravissimo, però le premesse per fare bene ci sono. Per me è una grande occasione da efferate al volo.Vincere in serie D significa allestire una squadra competitiva, composta da giovani che vogliono fare bene. Io e Cappellacci siamo in sintonia su tutto e dal 13 luglio daremo il vai alla preparazione che svolgeremo allo stadio di Piano d’Accio. Squadra rinnovata. Poche le riconferme, under tutti nuovi, gente di categoria. "Spero di gettare le basi per il futuro- ha detto Campitelli-, Cappellacci è un allenatore che ho fortemente voluto, Di Giuseppe ci darà quelle soddisfazioni che vogliamo". Non poteva mancare un accenno al ripescaggio argomento sul quale il presidente è stato ondivago. Stavolta ha detto che “Siamo alla finestra, ma non illudo nessuno”.

Leave a Comment