Sanitopoli: ammessa la costituzione di parte civile di Regione, Asl e case di cura

TERAMO – Il tribunale collegiale di Pescara, presieduto da Carmelo De Santis ha ammesso la costituzione di
parte civile della regione Abruzzo, delle quattro Asl, delle case di cura private Spatocco, Villa Letizia, Pierangeli e Villa Serena nell’ambito del processo Sanitopoli, che il 14 luglio 2008 ha portato all’arresto dell’ex presidente della regione Ottaviano Del Turco, di assessori, consiglieri regionali e manager.  Il tribunale ha invece escluso la costituzione di parte civile della regione Abruzzo e delle quattro Asl nei confronti degli enti imputati di illecito amministrativo e quindi nei confronti di Villa Pini  e della Barclays bank. Per quanto riguarda l’ex patron di Villa Pini, Vincenzo Maria Angelini il collegio ha ammesso la sua richiesta di costituzione di parte civile per i danni morali, mentre per quanto riguarda quelli patrimoniali ha escluso la sua costituzione in quanto fallito, confermando la costituzione di parte civile del curatore fallimentare. Il tribunale ha anche escluso la richiesta di costituzione di
parte civile di Maria Maurizio, ex moglie del parlamentare del Pdl, Sabatino Aracu.

Leave a Comment