Santa Maria Goretti, il suo esempio in una mostra itinerante

TERAMO – E’ dedicata a Santa Maria Goretti la mostra itinerante allestita, a partire da oggi e fino al 25 giugno, nella Sala Carino Gambacorta della Banca di Teramo. La mostra è un’occasione per proporre al pubblico la straordinaria figura di Maria Goretti, Santa della purezza, dei giovani, della famiglia, uccisa violentemente per non perdere la purezza verginale. Una mostra dov’è lasciato ampio spazio alle immagini, con testi brevi ma significativi, e che si concentra sui valori della purezza e della santità quotidiana proposti nell’esempio offerto dalla figura di Maria Goretti. All’inaugurazione hanno preso parte anche il vicesindaco del Comune di Teramo, Alfonso di Sabatino Martina e il vescovo Michele Seccia che ha dato la sua solenne benedizione. "Maria Goretti è una santa affascinante, oltre che la più giovane della madre Chiesa – ha dichiarato il presidente della Banca di Teramo, l’onorevole Antonio Tancredi- è una figura che proponiamo da esempio per i giovani per la sua vita retta e orientata al Vangelo". "E’ una santa che ha testimoniato la realizzazione dell’uomo secondo la sua dignità di persona e la sua identità di figlio di Dio – ha dichiarato invece monsignor Seccia -il suo esempio, va riproposto con attualità in un momento in cui gli scenari di violenza tornano a imporsi sulla collettività con prepotenza".

Leave a Comment