Cade da 10 metri mentre cerca un disperso in montagna

TERAMO – Un tecnico del Corpo nazionale del Soccorso alpino e speleologico ha avuto un incidente ieri pomeriggio mentre perlustrava i ripidi versanti del torrente Castellano a Valle Castellana, mentre eseguiva le ricerche di A.R., il fungaiolo sessantacinquenne disperso da domenica a Valle Castellana. Il soccorritore è caduto da una decina di metri sul greto del torrente ed è stato immediatamente soccorso e trasportato dal 118 in elicottero all’ospedale regionale dell’Aquila, dove gli è stata riscontrata la frattura di alcune vertebre. Le ricerche in corso da domenica pomeriggio si stanno svolgendo su un terreno molto impervio e questo è stato più volte rimarcato negli incontri di coordinamento presso la Prefettura di Teramo.

 

Leave a Comment