Oggi l'addio all'ex imprenditore ucciso a Torricella

TORRICELLA – Verrà sepolta oggi pomeriggio, nel cimitero di Torricella, la salma di Carmine De Luca, l’ex imprenditore 70enne originario di Napoli, ucciso a coltellate nella sua abitazione di Piano Grande e il cui corpo è stato trovato a oltre una settimana dal delitto. Il magistrato soltanto a metà settimana ha rilasciato il nulla-osta per la sepoltura, considerando che i rilievi autoptici siano stati sufficienti per le indagini. Alle 15.30 si terranno i funerali nella chiesa parrocchiale, poi la tumulazione accanto alla tomba del figlioletto – nato da una seconda relazione -, scomparso prematuramente all’età di 5 anni. A dargli l’ultimo saluto ci saranno i quattro figli e la moglie da cui si era separato da molti anni, prima di trasferirsi a Torricella e avviare una attività artigianale, poi fallita. Intanto proseguono a ritmo serrato le indagini dei carabinieri del reparto operativo di Teramo, alla ricerca dell’autore dell’assassinio. I militari, che aspettano i risultati dei rilievi e dei testi biologici sulle tracce repertate sul luogo del delitto, conoscono il sesso del killer e sanno anche che si tratta di una persona che con De Luca aveva un rapporto di conoscenza: è una donna e con lei si stava intrattenendo in casa, a giudicare da come è stata ‘fotografata’ la scena del delitto. E’ molto probabile che uno sviluppo decisivo arrivi già in settimana, perchè a spingere verso la soluzione del giallo arriveranno le risposte che il magistrato, il sostituto procuratore Davide Rosati, attende dagli esperti Ris.

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment