Isabella, il sogno sono i mondiali

TERAMO – Fresca di record regionale del peso nella categoria Allievi, ottenuto al meeting aperto di Rieti, Isabella Di Benedetto non si pone limiti, anzi. L’atleta 17enne dell’Atletica Gran Sasso Teramo, con la seconda prestazione stagionale italiana (la prima è della calabrese Monica Cantarella con 14,83), ha tutte le carte in regola per puntare a un sogno: il minimo di ammissione ai mondiali di categoria. Il limite è vicino: è fissato a 12,85 e Isabella, ai campionati regionali assoluti del Lazio, ha gettato l’attrezzo a 12,53. Cosa sono ‘appena’ 32 centimetri, direte voi? Sono una montagna di sacrifici, applicazione e impegno. Ma soprattutto carattere e la Di Benedetto ha dimostrato di averne tanto. La prova di Rieti lo dimostra. Dopo tre lanci nulli, al quinto la giovane atleta biancorossa ha fatto il record, migliorando di 4 centimetri se stessa, già detentrice dallo scorso anno del primato abruzzese. Pensate che il 12,49 ottenuto lo scorso anno, migliorò il precedente di ben 38 centimetri (era 12,11 il primato personale di Isabella). E’ la dimostrazione che un altro sforzo, per i mondiali, è alla sua portata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment