Abbigliamento, all'Università i tratti distintivi del comparto in Abruzzo

TERAMO – Il made in Italy e il settore abbigliamento in Abruzzo saranno al centro di un seminario di studi che si terrà domani, nella sala delle lauree della facoltà di Scienze politiche. Nel corso del seminario, dal titolo “Specializzazione e ristrutturazione nei settori del made in Italy: Il caso dell’abbigliamento in Abruzzo”, saranno esaminati i tratti distintivi del commercio internazionale in Abruzzo, con particolare riferimento al settore dell’abbigliamento. In particolare, saranno approfonditi i due percorsi individuati all’interno del processo di ristrutturazione: da un lato, un miglioramento qualitativo dei prodotti esportati e, dall’altro, una perdita di competitività, attraverso una caduta delle quote di mercato delle quantità e dell’occupazione. I lavori saranno aperti da Enrico Del Colle, preside di Scienze politiche. Seguirà la relazione di Claudio Di Berardino, ricercatore di Politica economica all’Università degli Studi “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara. Le conclusioni saranno affidate a Bernardo Cardinale, coordinatore del dottorato di ricerca in “Analisi delle politiche di sviluppo e promozione del territorio” dell’Università di Teramo.

Leave a Comment