Tortoreto, apre al traffico il sottopasso di via Carducci

TERAMO – E’ stato aperto oggi al traffico pedonale e ciclabile, il sottopasso di via Carducci a Tortoreto. A tagliare il nastro durante la cerimonia inaugurale è stato il sindaco di Tortoreto, Generoso Monti, che ha ricordato l’importanza dell’infrastruttura, la cui apertura totale al traffico veicolare è prevista per fine novembre, quando l’impresa realizzatrice dell’opera riconsegnerà il cantiere alle Fs completa delle piste e degli accessi laterali, del nuovo asfalto carrabile, della pensilina e della stazione automatizzata. “Siamo soddisfatti della parziale conclusione dell’opera tanto attesa dai cittadini, anche perché va ricordato – ha detto Monti – che via Carducci era la storica via di accesso al Lido. Strategicamente, fu concepita come direttrice di collegamento del Lido con la Ss16 e da qui con Tortoreto Capoluogo. Al posto della vecchia stazione sorgerà uno scalo automatizzato tra i più innovativi con accesso a raso per la salita e discesa dai treni, abbattendo così ogni barriera architettonica”. Con la variante al progetto presentata alle Ferrovie dello Stato, lo scorso anno, dall’amministrazione, il sottopasso è stato reso carrabile. Il progetto iniziale di via Carducci escludeva il transito alle auto prevedendo una pendenza più rigida di quella attuale. “Ora – spiega infine il sindaco- è possibile non solo per i cittadini raggiungere le due sponte del Lido, ma anche per gli utenti delle Ferrovie raggiungere lo scalo per prendere i treni diretti a sud o a nord”.

Leave a Comment