Al via l'estate teramana

TERAMO – Un cartellone "low cost" per l’estate teramana, ma comunque ricco di eventi. Solo 10 mila euro l’investimento fatto dal Comune per gli eventi che animeranno la movida estiva. L’amministrazione, come ha spiegato l’assessore agli Eventi, ha dovuto fare di necessità virtù, ma, in ogni caso, è riuscita, anche grazie all’aiuto di sponsor privati a realizzare un programma con diversi appuntamenti. Stamattina l’assessore Campana ha presentato quelli di luglio: oltre all’Interamnia word cup, che andrà avanti fino al 10, è partito anche il Tum, il Teramo Urban museum, con i writers professionisti che sono già al lavoro per “ridisegnare” spazi urbani, come Via Longo, Piazza Gasbarrini, presso la scuola D’Alessandro e l’asilo nido Gammarana. Gli appuntamenti dell’estate teramana riprenderanno il 14, con la Musica nei Chiostri, la manifestazione curata dall’associazione Benedetto Marcello che andrà avanti fino al 22. Il 15 luglio ci sarà la vera novità di quest’anno: il Monopoly in piazza Martiri, una maxi sfida tra quartieri con un tabellone di 20 metri per 20. Il 17 sarà la volta del teatro dialettale della Bottega del sorriso mentre il 21 si terrà la terza edizione di Giochi senza barriere, una bella iniziativa che coinvolge i diversamente abili. Il 22 torna il classico Giochi senza frontiere, con una sfida avvincente tra frazioni e quartieri. Il 23, alla Gammarana, ci sarà la Corsa dell’Amicizia, gara podistica organizzata in memoria di Galliano Di Ottavio. Il 24 si terrà il torneo femminile di calcio a 5, mentre il 26, in piazza Martiri, ci sarà il concerto di Linda. Dal 27 al 31 partiranno, sempre in piazza Martiri, le serate musicali a tema, con proposte davvero per tutti i gusti. Dal gospel alla taranta, passando per lo swing. “Anche quest’anno – afferma Campana – non abbiamo dimenticato i quartieri: ci saranno infatti 18 appuntamenti del cinema sotto le stelle, dal 9 luglio al 7 settembre, che coinvolgeranno anche le frazioni”. Il primo e il 2 agosto in piazza Martiri, verranno proiettati  due film sbanca-botteghini: “Che bella giornata” di Checco Zalone e “Benvenuti al sud”, con Claudio Bisio.

Leave a Comment