Per gli americani la BancaTercas ha ingaggiato Brown

TERAMO – Stando a quando affermano i colleghi americani della Espn di Chicago, la Bancatercas Teramo avrebbe firmato il secondo giocatore dell’era Pellecchia-Capasso. Si tratterebbe di Dee Brown, estroverso playmaker americano (nato a Jackson nel 1984, alto 185 cm), che in Italia ha giocato nel 2010 con la maglia dell’Air Avellino. Brown avrebbe firmato un contratto di un anno e lo stesso giocatore ha confermato l’accordo con la dirigenza teramana sul sito personale di Twitter. «Torno a giocare in Italia – ha commentato il giocatore – perchè Teramo costruirà la squadra attorno a me. Sono infatti il primo giocatore che hanno scelto». Brown ha giocato in pre-season con i Dallas Mavericks prima di essere lasciato in ottobre. Ha giocato dunque quattro mesi in Cina per disputare poi 15 partite in Portorico. Brown, che ha un passato in Nba con Utah Jazz (2006-2007), Washington Wizards e Phoenix Suns (2008-2009), si diverte anche a fare il musicista: è infatti in uscita il suo terzo album, il primo che sarà venduto al pubblico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment