Parolisi parlerà dinanzi ai giudici del Riesame

TERAMO – Potrebbe essere fissata entro il 23 agosto l’udienza dinanzi al tribunale del riesame del’Aquila per discutere della rischiesta di scarcerazione avanzata dai legali di Salvatore Parolisi, accusato di aver ucciso la moglie Melania Rea. al 16 agosto. Lo si saprà molto probabilmente martedì 16 agosto. A presiedere il collegio sarà Giuseppe Romano Gargarella, presidente del tribunale del Riesame e responsabile dell’ufficio del Gip e del Gup del tribunale dell’Aquila. E in quella sede sembra sicuro che il caporalmaggiore dell’Esercito parlerà. Lo assicura uno dei suoi legali, l’avvocato Valter Biscotti: «Parolisi è pronto per l’udienza davanti al Riesame. Farà dichiarazioni spontanee per dire che è innocente". Ieri si sono visti in carcere, per una intensa mattinata di lavoro: «Abbiamo lavorato sulle carte insieme a Parolisi – ha riferito Biscotti – le abbiamo lette insieme ed abbiamo discusso i punti non corretti, non veritieri e fantasiosi". Il legale ha evitato accuratamente ogni dichiarazione sui particolari del colloquio, confermando che sarà un Ferragosto di lavoro per preparare le prossime scadenze a partire dall’udienza davanti al tribunale del Riesame dell’Aquila.

Leave a Comment