Arrestati ladri affamati

SANT’OMERO – Li hanno presi con le mani nei… sacchi. Erano per la precisione due e pieni di pizze di formaggio, per la precisione 28. Sì, è così: il bottino della scorribanda notturna di quattro cittadini romeni è gastronomico. Segno evidente che avevano fame e nel loro più generico giro di perlustrazione per pianificare eventualmente altri colpi, hanno preso quello che hanno trovato. Ma è stata la fame a tradirli. Si sono attardati nel caseificio-agriturismo di Garrufo di Sant’Omero, dove hanno razziato le forme di formaggio e sono incappati nella polizia stradale che era in giro di pattuglia. Sono stati bloccati e controllati: oltre al bottino… mangereccio, sono venuti fuori passamontagna, coltelli e arnesi da scasso (nella foto). Quanto basta per farli mettere in carcere a disposizione del magistrato.

 

 

 

 

 

Leave a Comment