"Il Teramo è pompato da un discorso mediatico"

TERAMO- Non c’è il Ravenna nel girone F della serie D ma c’è l’Ancona, un altro osso duro da spolpare. E così per cercare di mettere carne al fuoco il tecnico della squadra dorica, Massimiliano Favo ha voluto ovviamente parlare del Teramo. E ad una domanda del giornaliusta di Corriere Adriatico "che campionato sarà?" l’allenatore ha testualmente risposto "Il girone è tosto: c’è un tasso tecnico elevato. Il Teramo è pompato da un discorso mediatico, ma avrà le nostre stesse difficoltà: vincere nel mercato è un discorso, farlo sul campo è un altro. Poi ci sono tante outsider: Civitanovese, Samb, Isernia e la mia ex squadra, il Trivento. Con la presunzione non si andrà da nessuna parte”.

Ecco dunque che la sfida calcistica fra Ancona e Teramo ha già una motivazione in più scattata il giorno di ferragosto quando tutti avrebbero dovuto staccare la spina. Ma d’altra parte quando il Teramo militava in Lega Pro proprio nella sfida per evitare la retrocessione perse ad Ancona e perse anche al vecchio Comunale. A distanza di quattro stagioni i due club si ritrovano in serie D per uan sfida che dialetticamente è già divampata. Ma questa è un’altra storia.

Leave a Comment